Internet a Cuba

 
Il governo cubano firma un accordo commerciale con Google per velocizzare la connessione a internet. La società pubblica per le telecomunicazioni Etecsa ha firmato un accordo commerciale con Google, che consentirà al gigante statunitense di installare server all'Avana per migliorare la velocità delle connessioni internet in particolare per i serviti di Google tra cui Gmail e YouTube. Al momento l’accesso a internet in tutta l’isola è scarso, molto lento e costoso. "Questo accordo consentirà agli utenti residenti a Cuba di ridurre i tempi di accesso ai contenuti di Google migliorando la qualità dei collegamenti web", ha detto Mayra Arevich a capo dell'azienda delle telecomunicazioni cubana Etecsa. La maggior parte dei cubani non sono ancora autorizzati a stabilire connessioni internet da casa e devono pagare tasse elevate per l'accesso al WiFi pubblico che non è molto veloce. Cuba è ancora uno tra i Paesi al mondo con il più basso tasso di accesso ad internet.
 
Categoria: 
Attualità
Commercio
Cultura
Economia