Dove dormire

Case Particular

La peculiarità alloggiativa di Cuba è rappresentata dalle Case Particular. La legge autorizza l'alloggio presso abitazioni private abilitate, con l’obbligo da parte del locatore di registrare il locatario presso gli uffici di Polizia locali. A Cuba, approfittare delle Case Particular, oltre ad essere vantaggioso economicamente, significa avere l’opportunità di conoscere più da vicino usi e costumi Cubani. Spesso infatti alloggiando nei grandi alberghi all-inclusive non si capisce neanche di essere a Cuba. Alloggiare in una buona Casa Particular è l'ideale sia per chi è alla ricera di una vacanza tradizionale all'insegna del relax, sia per chi è alla ricerca di un viaggio più avventuroso alla scoperta della vera cuba. significa, anche, poter gustare un’ottima cucina cubana fatta di piatti semplici a base di prodotti locali, dove il pesce cucinato in tutti i modi (aragosta, gamberoni, pargo etc.etc.) è di rigore, e dove si può mangiare anche un ottimo filetto di carne di pollo o di maiale, oppure una buona zuppa, accompagnati con riso bianco o con fagioli e naturalmente da banane fritte, verdura e frutta. È consigliato chiedere sempre prima il prezzo.

Leggi maggiori informazioni sulle case particular cliccando qui

 

Alloggiare in casa di amici

Normalmente è proibito per i turisti alloggiare in casa di amici, pena una multa salata per questi ultimi (che a volte non sono neanche a conoscenza di questa norma) e/o per i turisti stessi. Si può, comunque, provare a chiedere un’autorizzazione presso l'immigrazione recandovisi con il proprietario di casa, che deve mostrare i documenti di proprietà e spiegare il grado di amicizia. L’autorizzazione viene rilasciata solo se si dimostra che c’è realmente un’amicizia o se si è legati da fidanzamento (novio/novia) e la casa soddisfa le condizioni stabilite. A questo punto si deve effettuare il cambio del visto da turista a familiare e pagare una tassa.